FISH - JobLab

JobLab

JobLab è il nome breve di un progetto della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (FISH). Quello completo e significativo è JobLab - Laboratori, percorsi e comunità di pratica per l’occupabilità e l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

Il progetto è stato riconosciuto meritevole di finanziamento dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali attraverso lo specifico Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore. Avviato a fine 2018, si è concluso con l’evento finale JobLabDay, un Digital Talk che si è tenuto il 19 giugno del 2020.

L’obiettivo

L’obiettivo di JobLab era affrontare il tema del diritto al lavoro delle persone con disabilità, nella consapevolezza che quello lavorativo è un ambito in cui si configura una delle forme più evidenti di discriminazione basata sulla disabilità e di preclusione alle pari opportunità. JobLab ha messo in campo azioni di formazione e animazione, di promozione di reti, di ricerca ed indagine, di diffusione e di comunicazione.

leggi la scheda progetto

JobLabDay

Il 19 giugno 2020 si è svolto il Digital Talk di chiusura del progetto JobLab, un evento a distanza in cui sono stati presentati tutti i percorsi e i prodotti realizzati, secondo tre assi ideali: dati&fatti (le attività di ricerca), storie&persone (le storie di vita con il loro portato di consapevolezza), scenari&strategie (cosa accade, quali sono i possibili rischi e le plausibili strategie per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità)

vai ai materiali

La comunità di pratica

JobLab ha realizzato e animato una comunità di pratica per favorire – con strumenti online e in presenza – la circolazione delle conoscenze, la costruzione condivisa di saperi e soluzioni per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

vai alla comunità

Gli eventi nei territori

JobLab ha proposto, sui temi dell’inclusione e dell’occupabilità, eventi di formazione e animazione in 14 regioni, rivolti agli operatori pubblici e privati, ai leader associativi, ai responsabili e coordinatori dei servizi per l’impiego, ai responsabili delle aziende pubbliche e private. In collaborazione con MediaLabor.

vedi i dettagli

L’indagine sulle condizioni di lavoro

JobLab ha realizzato un’indagine campionaria per conoscere le reali condizioni di lavoro e delle pari opportunità delle persone con disabilità. Oltre 800 lavoratori con disabilità hanno collaborato alla ricerca compilando un questionario che è rimasto online fino al 20 aprile. In collaborazione con IREF - Istituto di Ricerche Educative e Formative.

vai ai risultati dell’indagine

La FAD

JobLab ha offerto gratuitamente un modulo di Formazione a Distanza (con crediti formativi CNOAS) rivolto a operatori sociali e quadri associativi dedicato alla conoscenza di base della normativa sul diritto al lavoro delle persone con disabilità. In collaborazione con ForumPA e ISTISSS.

vedi i dettagli

Il Disability manager

JobLab ha attivato la Raccolta di buone pratiche sul Disability manager per ricostruirne il profilo e individuare gli elementi di replicabilità. La ricerca, assieme agli altri prodotti progettuali, è stata condivisa durante JobLabDay, Digital Talk che si è tenuto il 19 giugno 2020.

vedi i dettagli

I podcast

JobLab ha promosso la conoscenza anche ricorrendo a strumenti multimediali, in questo caso la raccolta di testimonianze audio di lavoratori con disabilità intervistati da giornalisti professionisti. In collaborazione con SlashRadio dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

vai alle interviste

Il docufilm

JobLab ha puntato alla diffusa consapevolezza sui temi e le difficoltà dell’inclusione lavorativa anche producendo uno specifico cortometraggio presentato durante JobLabDay, Digital Talk tenutosi il 19 giugno 2020 e poi diffuso attraverso i canali social.

vai al cortometraggio

Le storie di vita

JobLab ha raccolto, usando la metodologia scientifica, storie di vita con l’obiettivo di raggiungere situazioni diverse per provenienza, età, condizioni e genere delle persone con disabilità che lavorano. In collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

vai alle storie

Gli eventi nei territori

JobLab ha proposto, sui temi dell’inclusione e dell’occupabilità, eventi di formazione e animazione, rivolti agli operatori pubblici e privati, ai leader associativi, ai responsabili e coordinatori dei servizi per l’impiego, ai responsabili delle aziende pubbliche e private.

Questi incontri hanno coniugato gli obiettivi progettuali di diffondere competenze e capacità, e di sviluppare una cultura comune dell’inclusione lavorativa e del collocamento mirato, con le esigenze, le aspettative e gli input provenienti direttamente dai territori e dai diversi soggetti coinvolti. La finalità è di condividere approcci e strumenti operativi che rendano concreto l’esercizio del diritto al lavoro da parte delle persone con disabilità, e di favorire approfondimenti mirati, analisi di casi e percorsi di problem solving. Gli eventi sono stati condotti da Cristina Ribul Moro di Medialabor (Verona).

I contenuti formativi e di animazione sono stati concertati con le organizzazioni territoriali e vertono su quattro filoni: il progetto personalizzato d’integrazione lavorativa; i percorsi e soluzioni per l’inclusione lavorativa per le persone con disabilità intellettiva, relazionale o psichiatrica; la rete territoriale del collocamento mirato; l’azienda: dall’obbligo alla collaborazione.

Eventi realizzati

Incontri in presenza

11/12/2019 – Cinisello Balsamo (Milano) Percorsi e strategie per l’inclusione lavorativa per le persone con disabilità intellettiva, relazionale o psichiatrica
[locandina]

12/12/2019 – Torino Percorsi e strategie per l’inclusione lavorativa per le persone con disabilità intellettiva, relazionale o psichiatrica
[locandina]

06/02/2020 – Terni Il progetto personalizzato d’integrazione lavorativa
[locandina]

07/02/2020 – Roma La rete territoriale del collocamento mirato
[locandina]

Incontri in aule virtuali

08/05/20 (9.00-13.00) – Veneto Disability management e accomodamenti ragionevoli
[locandina | registrazione]

20/05/20 (9.00-13.00) – Toscana L’azienda: dall’obbligo alla collaborazione
[locandina | registrazione]

22/05/20 (9.00-13.00) – Calabria La rete territoriale del collocamento mirato
[locandina | registrazione]

03/06/20 (9.30-13.30) – Liguria Percorsi e soluzioni per l’inclusione lavorativa per le persone con disabilità intellettiva, relazionale o psichiatrica
[locandina | registrazione]

05/06/20 (9.00-13.00) – Valle d’Aosta Il progetto personalizzato d’integrazione lavorativa
[locandina | registrazione]

09/06/20 (9.00-13.00) – Emilia Romagna L’azienda: dall’obbligo alla collaborazione
[locandina | registrazione]

16/06/20 (9.00-13.00) – Campania Il progetto personalizzato d’integrazione lavorativa
[locandina | registrazione]

18/06/20 (9.00-13.00) – Sardegna Percorsi e strategie per l’inclusione lavorativa per le persone con disabilità intellettiva, relazionale o psichiatrica
[locandina | registrazione]

24/06/20 (9.00-13.00) – Friuli Venezia Giulia L’azienda: dall’obbligo alla collaborazione
[locandina | registrazione]

25/06/20 (9.00-13.00) – Basilicata La rete territoriale del collocamento mirato
[locandina | registrazione]

La FAD di JobLab

JobLab ha offerto gratuitamente un percorso di Formazione a Distanza rivolto a operatori sociali e quadri associativi dedicato alla conoscenza di base della normativa sul diritto al lavoro delle persone con disabilità. Il corso è stato realizzato in collaborazione con Forum PA e ISTISSS.

Il corso è articolato in 8 moduli formativi che vanno dall’inquadramento normativo generale, all’individuazione degli aventi diritto al collocamento mirato e alle modalità di riconoscimento e valutazione, dagli obblighi dei datori di lavoro, agli esoneri e alle sanzioni, dalle convenzioni per l’inserimento alle particolari agevolazioni alle aziende.

La metodologia didattica consiste in percorsi programmati di autoformazione, fruibili in giorni e orari liberamente scelti dai partecipanti. Ciascun modulo è centrato su una videolezione cui sono associati materiali didattici scaricabili sul proprio PC articolati in: documenti testuali, riferimenti normativi, approfondimenti.

La durata del corso è stimata in complessive 3 ore di formazione. Al termine, dopo aver risposto in modo corretto ad almeno l’80% delle domande di verifica dell’acquisizione delle conoscenze trasmesse, si riceve un attestato di partecipazione.

Per gli assistenti sociali è stato richiesto al CNOAS il riconoscimento di 3 crediti formativi.

La FAD è fruibile a partire da mercoledì 1 aprile fino alla data di mercoledì 15 luglio 2020. Chiusura prorogata a giovedì 31 dicembre 2020.

L’iscrizione è possibile solo registrandosi alla comunità di pratica.

Scarica la brochure

Il Disability manager

JobLab ha attivato la Raccolta di buone pratiche sul Disability manager per ricostruirne il profilo e individuare gli elementi di replicabilità.

L’attività consiste in una ricerca desk volta all’analisi della letteratura esistente a livello nazionale e internazionale e alla ricognizione delle esperienze concrete di implementazione della figura del Disability manager, allo scopo di raccogliere e sistematizzare le buone pratiche esistenti a livello nazionale.

L’obiettivo specifico di tale studio è quello di conoscere e comparare i diversi modelli attivati, al fine di evidenziare i tratti costitutivi e distintivi di questa figura, i punti di forza e le criticità, così da poterne ricostruire un profilo di “buona” applicazione e di replicabilità in altri contesti lavorativi e in altri territori.

La ricerca è stata affidata a Medialabor srl di Verona. FISH ne ha mantenuto il coordinamento progettuale.

Il modello di Disability manager così elaborato è tale da configurarsi come un profilo ideale, ma concretamente applicabile e replicabile.

La ricerca è stata presentata, assieme agli altri prodotti progettuali, durante JobLabDay, Digital Talk tenutosi il 19 giugno 2020.