20 anni di legge Stanca, ma l’accessibilità non è ancora per tutti

Il 9 gennaio 2004 il Parlamento ha approvato la legge Stanca sull’accessibilità dei siti internet della pubblica amministrazione. FISH da anni si batte per sostenere un approccio totale all’accessibilità ed all’inclusione di tutti i cittadini. L’obiettivo di garantire pari opportunità a tutte le persone con disabilità deve essere prioritario anche nel campo dell’accessibilità digitale. Rendere un servizio digitale fruibile da tutti è essenziale per la partecipazione alla vita sociale e per esercitare i propri diritti.

“Inclusività ed accessibilità rispetto ai diritti delle persone con disabilità sono valori irrinunciabili, suggellati anche dalla Convenzione ONU. Ora occorre ampliare e rafforzare questi diritti, che comprendono la garanzia di pari opportunità per tutti nell’accesso ai servizi della pubblica amministrazione, ed in particolare ai servizi digitali. È fondamentale ed urgente accelerare l’implementazione e la piena adozione della direttiva europea sui requisiti di accessibilità dei prodotti e dei servizi. Così come lo è proseguire nell’attuazione della legge Delega 227/21 in materia di disabilità. Un passo importante, in tal senso, c’è stato lo scorso maggio con il primo decreto attuativo, volto a garantire a tutti i cittadini, sulla base di uguaglianza, l’accessibilità universale ai servizi forniti dalle pubbliche amministrazioni e soprattutto garantire ai lavoratori con disabilità la possibilità di svolgere il loro lavoro in autonomia con la piena fruibilità degli spazi fisici e delle tecnologie alle postazioni di lavoro. Questa è la strada su cui dobbiamo continuare a procedere”. A dirlo il presidente di FISH, Vincenzo Falabella.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

AccessibilitàPari opportunitàPolitiche sociali

Disability card e contrassegno parcheggio, FISH: bene accordo Ue

Politiche sociali

Disabilità, bene accordo tra CNEL e ministero

Politiche sociali

FISH: bene istituzione Garante disabilità

LavoroPolitiche sociali

FISH: apprezziamo inclusione persone con disabilità

Politiche sociali

FISH: daremo contributo su discussione decreto anziani non autosufficienti

Politiche sociali

Giornata Memoria, FISH: ricordare Olocausto persone con disabilità

Politiche sociali

Autonomia differenziata, FISH: si penalizzano cittadini vulnerabili

Politiche sociali

No ai tagli dei contributi per le persone con disabilità gravissima

Politiche sociali

Inclusione scolastica, FISH scrive a Valditara

Politiche sociali

Sì della Conferenza Stato-Regioni sulla valutazione di base delle disabilità

Politiche sociali

Persone con disabilità, la direzione presa è quella sbagliata

Politiche sociali

Legge di Bilancio, FISH preoccupata per persone con disabilità

Politiche sociali

Giornata Diritti Umani, FISH: garantirli a persone con disabilità

Politiche sociali

FISH: il 3 dicembre sia una giornata di riflessione sulla disabilità

Politiche sociali

FISH, rafforzato il patto federale per migliorare le politiche per la disabilità