Giornata Diritti Umani, FISH: garantirli a persone con disabilità

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è un pilastro dei nostri valori fondamentali. FISH da sempre è impegnata a contrastare stigmi e pregiudizi, difendendo i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie ancora oggi esposti a maggiore rischio di discriminazione. Ancora troppe persone a causa della condizione di disabilità vivono situazioni di marginalità e addirittura di segregazione. La cronaca riporta, ancora troppo spesso, storie di violenza, episodi di odio, bullismo, sacche di segregazione. Ci sono poi veri e propri drammi umani e familiari che si consumano nel silenzio dell’isolamento e della rassegnazione, quasi fossero l’esito ineluttabile di tragiche fatalità delle quali non esistono responsabili e responsabilità: nella scuola, nel lavoro, nelle nostre città. La strada da percorrere sulla via della piena inclusione è ancora lunga, per questo oggi non deve essere solo una giornata celebrativa ma un ulteriore momento di riflessione.

FISH chiede alle forze politiche un impegno concreto per arginare fenomeni discriminatori nei confronti delle persone con disabilità e delle loro famiglie e garantire interventi diretti già a partire dalla prossima legge di Bilancio, che necessita di scelte scevre da tentennamenti, innanzitutto sui fondi riguardanti le persone con disabilità e le loro famiglie e che non possono essere messi in discussione od oggetto di riduzione o di trasferimenti.

“La Repubblica ha il dovere di attuare azioni concrete per garantire il pieno rispetto dei diritti umani a tutti, nessuno escluso. Da qui deve partire la vera sfida alle istituzioni affinché si impegnino con decisione e fermezza nella promozione e nel superamento di ogni esclusione sociale garantendo davvero pari opportunità e diritti alle persone con disabilità e alle loro famiglie. FISH continuerà a vigilare e ad essere megafono per le istanze delle persone con disabilità, vigilando, proponendo, protestando quando necessario, senza mai negoziare i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie”. A dirlo il presidente di FISH, Vincenzo Falabella.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

AccessibilitàPari opportunitàPolitiche sociali

Disability card e contrassegno parcheggio, FISH: bene accordo Ue

Politiche sociali

Disabilità, bene accordo tra CNEL e ministero

Politiche sociali

FISH: bene istituzione Garante disabilità

LavoroPolitiche sociali

FISH: apprezziamo inclusione persone con disabilità

Politiche sociali

FISH: daremo contributo su discussione decreto anziani non autosufficienti

Politiche sociali

Giornata Memoria, FISH: ricordare Olocausto persone con disabilità

Politiche sociali

Autonomia differenziata, FISH: si penalizzano cittadini vulnerabili

Politiche sociali

No ai tagli dei contributi per le persone con disabilità gravissima

Politiche sociali

Inclusione scolastica, FISH scrive a Valditara

Politiche sociali

Sì della Conferenza Stato-Regioni sulla valutazione di base delle disabilità

Politiche sociali

20 anni di legge Stanca, ma l’accessibilità non è ancora per tutti

Politiche sociali

Persone con disabilità, la direzione presa è quella sbagliata

Politiche sociali

Legge di Bilancio, FISH preoccupata per persone con disabilità

Politiche sociali

FISH: il 3 dicembre sia una giornata di riflessione sulla disabilità

Politiche sociali

FISH, rafforzato il patto federale per migliorare le politiche per la disabilità