Archivio di Ottobre 2021

Una svolta normativa sulla disabilità. Recepite le istanze della FISH

Una svolta normativa sulla disabilità. Recepite le istanze della FISH

«La nostra Federazione ha presentato proposte che in gran parte ritroviamo nel decreto, le nostre richieste sono state in larga parte accolte e questo ci fa ben sperare anche rispetto ai decreti attuativi che ora dovranno dare corpo e sostanza ai princìpi affermati», dichiara Vincenzo Falabella, presidente della FISH: «in questo senso, il dettato normativo presentato ieri pone le basi per una revisione della norma nazionale che possa dare dignità ai principi contenuti nella Convenzione Onu». In effetti, a leggere il disegno di legge licenziato ieri da Palazzo Chigi, non soltanto si ha l’impressione di essere di fronte a una svolta normativa verso una maggiore tutela delle persone con disabilità, ma si dà atto del fatto che le istanze portate avanti dalla Federazione sono state pienamente accolte.

Intervenire subito su quel Messaggio dell’INPS che tocca gli assegni di invalidità

Intervenire subito su quel Messaggio dell’INPS che tocca gli assegni di invalidità

La FISH ha chiesto e ottenuto un immediato incontro che si terrà nelle prossime ore con la ministra per le Disabilità Erika Stefani, insieme ai rappresentanti dell’altra Federazione FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità). «Con la ministra Stefani – spiega Vincenzo Falabella – discuteremo su come tracciare la strada più immediata per superare questa ingiustizia normativa, chiedendole di rappresentare la questione sia in Consiglio dei Ministri, sia in Parlamento.