In primo piano

25 luglio 2018

Lodi, picchia e violenta in casa l’ex compagna disabile: arrestato

Violentata in casa più volte dall’uomo dal quale, dopo una breve relazione, avrebbe voluto liberarsi. L’ultima sera, domenica scorsa, l’ha picchiata brutalmente e per due volte ha abusato di lei. E solo allora, finalmente, la donna si è decisa a seguire il consiglio dei suoi amici e a chiamare il 112 per denunciare quell’uomo, da […]

20 giugno 2018

Verso un reale contrasto alla segregazione delle persone con disabilità?

«Quello del 15 giugno è stato un giorno importante per la nostra Federazione, durante il quale sono state condivise e riconosciute come fondate e legittime le istanze, le rivendicazioni, le proposte, gli approfondimenti che riproponiamo con insistenza negli ultimi anni in materia di segregazione delle persone con disabilità. È stata inoltre premiata la determinazione che […]

13 giugno 2018

Vigevano, botte alla madre disabile: arrestato

Vigevano (Pavia), 13 giugno 2018 – Da mesi sottoponeva la madre, una donna di 88 anni non autosufficiente, a violenze e maltrattamenti. Al termine di una indagine che si è protratta per oltre un mese i carabinieri hanno arrestato I.F., 59 anni, disoccupato residente a Vigevano con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato posto […]

4 giugno 2018

I familiari dei disabili maltrattati chiedono che sia fatto il processo

FAUGLIA. Le famiglie dei pazienti seguiti dalla struttura di Montalto della Fondazione Stella Maris si aspettavano tempi più brevi per arrivare alla definizione delle responsabilità degli operatori e dei loro superiori che sono stati indagati per maltrattamenti sui disabili. Il processo. I genitori, soprattutto chi ha denunciato e successivamente ha collaborato con gli inquirenti per […]

1 giugno 2018

La sentenza – Maltrattamenti a disabili a Ne, condannati in appello due imputati

Genova – Un medico e la figlia della responsabile della residenza terapeutica `I Cedri di Reppia´ nel Comune di Ne (Chiavari), assolti in primo grado, sono stati condannati dalla corte d’appello di Genova nell’ambito del processo per maltrattamenti ai disabili ricoverati nella struttura. I giudici hanno inflitto un anno e 4 mesi al primo e […]

16 maggio 2018

Estorsione ad un disabile, fermato operatore di Mirandola

MIRANDOLA Un operatore 39enne del centro disabili “L’Arcobaleno” di Mirandola è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Carpi per estorsione aggravata ai danni di un 41enne affetto da sindrome di Down che si appoggiava alla struttura stessa. Secondo le indagini da settembre l’operatore che lavora per “Domus Assistenza” – cooperativa tra le più conosciute […]

9 maggio 2018

La sentenza della corte dei conti – Abusi e maltrattamenti su minori disabili, condanna a maxi risarcimento per un insegnante

Genova – I giudici della Corte dei Conti della Liguria hanno condannato a un risarcimento danno di quasi 415 mila euro (di cui 100 mila per danno d’immagine) un ex insegnante di sostegno della scuola media di Cogorno, nell’entroterra di Chiavari. L’insegnante è stato condannato in via definitiva a 9 anni e 6 mesi per […]

4 maggio 2018

Maltrattamenti a bambini in scuole: presentata a Potenza campagna Spp

Il ripetersi in numerose scuole e centri per l’infanzia e per disabili in tutto il Paese di casi di maltrattamenti a bambini e disabili, oltre che anziani, impone azioni ed iniziative prima di tutto da parte dei cittadini-genitori e del sindacato e movimenti popolari. Due dati allarmanti: l’Associazione Via dei Colori, l’unica rete nazionale che assiste […]

3 maggio 2018

Roma, padre orco offriva figlia disabile ai pedofili: rinviato a giudizio

È accusato di aver offerto la figlia, minorenne e portatrice di handicap, per rapporti sessuali ad un gruppo di immigrati. Abusi che venivano anche ripresi con una telecamera. Per questo la Procura di Roma ha chiesto il processo nei confronti di un cittadino italiano e di due senza tetto africani che, secondo quanto ricostruito dagli […]

26 aprile 2018

Da Alice Castello ad Aci Castello: la notifica finisce dall’altra parte d’Italia e il processo slitta

Doveva essere notificato ad Alice Castello ma, per una svista di compilazione, è finito ad Aci Castello (Catania), a circa 1.400 chilometri di distanza. E così, per uno degli imputati del processo per i maltrattamenti sui pazienti psichiatrici della Consolata di Borgo d’Ale, il processo di appello slitterà al prossimo luglio, dal momento che la […]

1 2 3 4 35