Botte e insulti alla coppia di disabili, badante condannata

19 Aprile 2018

Bergamo, 19 aprile 2018 –  È stata condannata a 2 anni e 4 mesi la badante di 55 anni, arrestata lo scorso dicembre con l’accusa di maltrattamenti nei confronti di un uomo di 50 anni e una donna di 48, affetti dalla sindrome di Down e residenti in un appartamento protetto di piazza Brembana, in un paese della Bergamasca. Stamattina in tribunale a Bergamo la badante è stata condannata a 2 anni e 4 mesi con rito abbreviato e le sono stati revocati i domiciliari. La donna lavorava nella struttura protetta, ma le microspie e la telecamera piazzate dagli inquirenti nell’appartamento che condivideva con i due ospiti avevano registrato urla, insulti e percosse. La badante era quindi stata arrestata per maltrattamento.

Sorgente: Botte e insulti alla coppia di disabili, badante condannata – Cronaca – quotidiano.net

© Riproduzione riservata

Categoria: Abusi e Violenze
Tag: ,