Politiche

Manovra: ora i tagli sui bambini

Manovra: ora i tagli sui bambini

La Commissione Bilancio del Senato, dopo aver ritirato le disposizioni che avrebbero duramente colpito le persone con disabilità, ha approvato un emendamento che prevede l’aumento del numero massimo di bambini nelle classi frequentate da alunni con disabilità. Per FISH e FAND si tratta di un atto gravissimo, oltrechè “vacillante ed improvvisato” sotto il punto di vista del calcolo economico, e ne chiedono l’abrogazione, nell’interesse di tutti.

Regioni: Tremonti rivuole le deleghe che ha già

Regioni: Tremonti rivuole le deleghe che ha già

Altra gaffe del Ministro dell’Economia sulle invalidità civili. Tremonti, al termine dell’infruttuoso incontro con le Regioni, torna sulle questioni delle invalidità civili. A sua detta le Regioni dovrebbero restituire le deleghe sui controlli sulle invalidità. Il Ministro dimentica o ignora che le Regioni quella delega non ce l’hanno e che, anzi, lo Stato si è assunto praticamente tutte le competenze di verifica, controllo e contenzioso.

Dalla Commissione Bilancio un nuovo attacco alla disabilità

Dalla Commissione Bilancio un nuovo attacco alla disabilità

Largamente deludente e preoccupante rispetto alle rassicurazioni precedentemente espresse: è così che la FISH e la FAND giudicano l’emendamento alla Manovra correttiva relativo alle persone con disabilità, e presentato dal presidente della Commissione Bilancio del Senato, l’onorevole Antonio Azzollini. Le due Federazioni hanno di conseguenza deciso di inasprire la loro mobilitazione, promuovendo una Manifestazione unitaria che si svolgerà il 7 luglio, in piazza Montecitorio a Roma.

Condono ai "falsi invalidi": la contrarietà della FISH e della FAND

Condono ai “falsi invalidi”: la contrarietà della FISH e della FAND

Alla proposta avanzata da Massimo Garavaglia, vicepresidente leghista della commissione Bilancio del Senato, arriva il secco rifiuto delle due Federazioni, preoccupate, più che da queste “estemporanee” affermazioni, dal taglio di 878 milioni di euro che potrebbero interessare l’assistenza sociale, secondo un recente studio condotto dalla CGIA di Mestre.

Lo stigma di Tremonti contro le persone con disabilità

Lo stigma di Tremonti contro le persone con disabilità

Nella Conferenza Stampa di presentazione della Manovra Finanziaria Correttiva, presieduta il 26 maggio scorso dal premier Silvio Berlusconi e da Giulio Tremonti, il ministro dell’Economia ha espresso parole che la FISH, in una nota ufficiale, non ha esitato a definire “illuminanti e pericolose”, per come bollano le persone con disabilità quali responsabili dei mali del Paese.

Pagina 15 di 15« Prima...1112131415