Azioni

FISH: appello per i Fondi Sociali

FISH: appello per i Fondi Sociali

La FISH si unisce ad un doppio appello: al Comitato 16 novembre, affinché vengano sospese le iniziative più estreme che possono mettere a rischio immediato vite umane, ed alla Maggioranza, affinché venga compiuto un ulteriore sforzo per il finanziamento del Fondo per le politiche sociali e del Fondo per la non autosufficienza, strumenti essenziali per la qualità della vita delle persone.

Cresce il welfare, cresce l’Italia: gli effetti della mobilitazione

Cresce il welfare, cresce l’Italia: gli effetti della mobilitazione

40 associazioni promotrici, 100 organizzazioni aderenti: questa mattina erano a Piazza Monte Citorio allo slogan “Cresce il welfare, cresce l’Italia”. Un dispiegamento mai visto, compatto e concorde nel chiedere il rilancio delle politiche sociali e il rifinanziamento dei relativi Fondi. La mobilitazione è stata preceduta da una serie di iniziative nella Capitale. Nel frattempo una delegazione ha incontrato i Gruppi Parlamentari evidenziando le istanze espresse dalla rete.

Nuove Tabelle di invalidità: FISH in audizione

Nuove Tabelle di invalidità: FISH in audizione

Una delegazione della FISH ha da poco lasciato la Camera dei Deputati dopo l’audizione alla Commissione Affari Sociali dove è in esame lo schema del decreto che rivede le Tabelle usate per valutare l’invalidità civile. Secondo la Federazione, che in Commissione ha espresso tutte le sue critiche, a partire dalla patente violazione dei principi della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, il testo è inemendabile.

Cresce il welfare, cresce l’Italia: mobilitazione

Cresce il welfare, cresce l’Italia: mobilitazione

Le organizzazioni sociali e del sociale non ci stanno e scendono in piazza: appuntamento a Roma mercoledì 31 ottobre. Il welfare e i diritti sociali vengono continuamente erosi dai tagli e dai provvedimenti del governo. Il mondo del sociale dice basta e chiede al governo di cambiare rotta.

Spending review: FISH incontra IdV

Spending review: FISH incontra IdV

Il decreto legge (95/2012) sulla revisione della spesa è all’esame alla Commissione Bilancio del Senato dove l’analisi del testo dovrebbe concludersi entro domani, per poi passare in aula per una approvazione che si prevede rapidissima. Nonostante i margini di manovra siano molto limitati, la FISH ha avanzato propri emendamenti volti, in particolare, al sostegno delle famiglie e delle persone con disabilità. La FISH ha incontrato il Senatore Belisario, Capogruppo IdV al Senato, che si è reso disponibile a sostenere le istanze FISH.

Per il diritto alla salute

Per il diritto alla salute

I risparmi in sanità vanno operati riqualificando la spesa, non comprimendo il diritto alla salute dei Cittadini. È questo il senso della accorata petizione al Governo lanciata da molte organizzazioni dell’impegno civile che invitano i Cittadini e le associazioni ad aderire e a sostenere l’iniziativa. In un momento di drammatica revisione della spesa pubblica è particolarmente importante far sentire la voce di chi è maggiormente esposto all’esclusione e al rischio di abbandono. Firma anche tu!

Accertamenti e controlli sull’invalidità: Commissione di indagine

Accertamenti e controlli sull’invalidità: Commissione di indagine

La FISH è stata convocata al Senato dalla Commissione XI impegnata in un’indagine conoscitiva sulle procedure di accertamento delle minorazioni civili da parte dell’INPS ai fini del riconoscimento dell’invalidità civile e delle indennità di accompagnamento. La FISH ribadisce la necessità di una profonda riforma del sistema finalizzata alla semplificazione amministrativa, alla certezza dei diritto, ai minori disagi per le persone.

Milano: persone con disabilità in piazza per un futuro diverso

Milano: persone con disabilità in piazza per un futuro diverso

Dietro il successo della manifestazione milanese promossa da Ledha e FAND c’è l’adesione forte ad alcune istanze ormai consolidate: l’inclusione nella società transita attraverso il rispetto dei diritti umani, l’autodeterminazione, l’investimento di risorse e idee. I tagli e l’esclusione sociale non potranno che generare conflitto, discriminazione e impoverimento, situazioni ancor più aggravate dal contesto economico e sociale del Paese.

ISEE: Manifestazione sospesa, rimane la mobilitazione

ISEE: Manifestazione sospesa, rimane la mobilitazione

L’azione di protesta di FAND e FISH contro il nuovo ISEE ha prodotto un primo importante risultato in tempi insperati. La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha smentito parzialmente alcune voci inquietanti circolate sulla stampa. Riconoscendo l’attenzione riservata alle istanze avanzate, e in attesa di atti concreti, le Federazioni sospendono la Manifestazione nazionale indetta per il 23 maggio. Rimane lo stato di mobilitazione e di attenzione in particolare sui criteri di calcolo dell’ISEE.

Manifestazione delle persone con disabilità contro il nuovo ISEE

Manifestazione delle persone con disabilità contro il nuovo ISEE

FAND e FISH indicono una grande Manifestazione Nazionale a Roma il 23 maggio. Obiettivo della mobilitazione: contrastare quanto potrebbe accadere in materia di ISEE. In questi giorni, infatti, il Ministero del Lavoro e quello dell’Economia lavorano per modificare quello strumento ed i segnali sono tutt’altro che rassicuranti. Ma non è tutto: voci sempre più insistenti, e mai smentite, profilano un attacco anche sul fronte delle indennità di accompagnamento: potrebbero essere agganciate al reddito personale, cancellandone l’erogazione per centinaia di migliaia di persone.

qpe64b - c44xfi - n6grjh - o1d7wb - gpsast - akvuaa - mpds6d - p0yakh