Azioni

FAND e FISH sul “decreto-legge scuola”

FAND e FISH sul “decreto-legge scuola”

Il decreto legge 104/2013, che prevede importanti interventi in ambito scolastico, era stato accolto con favore dalle Associazioni delle persone con disabilità soprattutto per alcune misure che favorirebbero l’inclusione delle persone con disabilità. Il decreto legge è ora approdato alle Camere ed è in discussione nelle Commissioni. Purtroppo si apprende che l’articolo 16, che prevede […]

Legge di stabilità 2014: richieste FISH al Governo

Legge di stabilità 2014: richieste FISH al Governo

La legge di stabilità inizia il suo iter con l’approvazione della prima stesura che dovrebbe avvenire in Consiglio dei Ministri nei prossimi giorni. È la disposizione più rilevante per le sorti dei Cittadini, dei servizi pubblici, delle imprese. La drammatica situazione economica del Paese, lo stato dei servizi sociali, la progressiva marginalità ed esclusione sociale […]

Emergenza disabilità: la FISH incontra i Parlamentari

Emergenza disabilità: la FISH incontra i Parlamentari

La FISH in questi giorni sta incontrando vari Parlamentari di tutti gli schieramenti e partiti, avanzando proposte ed evidenziando emergenze. La FISH non si ferma solo al tema più attuale, quello dell’ISEE, caldeggiando un intervento correttivo sugli aspetti lacunosi del regolamento, ma avvia interlocuzioni sia di sistema che di emergenze nazionali e regionali. Il Governo […]

Disabilità: tagliare gli sprechi veri

Disabilità: tagliare gli sprechi veri

Quanto spreca l’Italia per l’accertamento dell’invalidità? E quanto deriverebbe in termini di risparmio dalla semplificazione amministrativa? È l’oggetto di una elaborazione propositiva che la Federazione per il Superamento dell’Handicap invierà nei prossimi giorni ai Ministeri della Salute, della Funzione Pubblica, del Lavoro e delle politiche sociali, e dell’Economia. L’intero ambito della disabilità è regolamentato da […]

Maggiorazioni sociali: la posizione della FISH

Maggiorazioni sociali: la posizione della FISH

“Le condizioni di vita delle persone con disabilità di questo Paese si sono drammaticamente aggravate negli ultimi due anni. I fatti, i dati, le cifre e migliaia di storie personali descrivono una realtà di progressivo ulteriore impoverimento, di esclusione dal mondo del lavoro, di riduzione di servizi e sostegno, di pesante difficoltà economica. Per questo […]

Disabilità: approvato il Programma di azione

Disabilità: approvato il Programma di azione

La Legge 18/2009, oltre a ratificare la Convenzione ONU, ha previsto la redazione di un Programma d’azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità in attuazione della legislazione nazionale e internazionale. Il Programma, elaborato dall’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, è stato definitivamente approvato il 12 febbraio scorso.

FISH: appello ai candidati sulle politiche per la disabilità

FISH: appello ai candidati sulle politiche per la disabilità

La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, in previsione della elezione di un nuovo Parlamento e della nomina di un nuovo Esecutivo, ribadisce, in un suo ampio documento, gli interventi normativi e regolamentari che ritiene prioritari per le persone con disabilità, per il loro diritto di cittadinanza e per la loro stessa qualità della vita.

Dignità, diritti e salute: è mobilitazione

Dignità, diritti e salute: è mobilitazione

La Commissione Bilancio ha approvato all’unanimità un emendamento alla Legge di Stabilità che prevede di affidare all’INPS un nuovo Piano di verifica sulle invalidità civili. Il Disegno di Legge di Stabilità prevede inoltre l’ennesimo taglio della spesa in ambito sanitario innalzando al 10% la riduzione degli oneri per i contratti di prestazione di servizi. FAND e FISH annunciano una mobilitazione per chiedere che tali ipotesi vengano emendate e non diventino norme.

FISH: appello per i Fondi Sociali

FISH: appello per i Fondi Sociali

La FISH si unisce ad un doppio appello: al Comitato 16 novembre, affinché vengano sospese le iniziative più estreme che possono mettere a rischio immediato vite umane, ed alla Maggioranza, affinché venga compiuto un ulteriore sforzo per il finanziamento del Fondo per le politiche sociali e del Fondo per la non autosufficienza, strumenti essenziali per la qualità della vita delle persone.

Cresce il welfare, cresce l’Italia: gli effetti della mobilitazione

Cresce il welfare, cresce l’Italia: gli effetti della mobilitazione

40 associazioni promotrici, 100 organizzazioni aderenti: questa mattina erano a Piazza Monte Citorio allo slogan “Cresce il welfare, cresce l’Italia”. Un dispiegamento mai visto, compatto e concorde nel chiedere il rilancio delle politiche sociali e il rifinanziamento dei relativi Fondi. La mobilitazione è stata preceduta da una serie di iniziative nella Capitale. Nel frattempo una delegazione ha incontrato i Gruppi Parlamentari evidenziando le istanze espresse dalla rete.

qpe64b - c44xfi - n6grjh - o1d7wb - gpsast - akvuaa - mpds6d - p0yakh