CalabriaSede legale

Indirizzo: Via Dei Bizantini, 95 – 88046 Lamezia Terme (CZ)

Telefono: 0968463568

Fax: 0968463568

Cellulare: 3387844803

Email: calabria@fishonlus.it

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9.15 alle 13.00

Organi

Presidente: Annunziata Coppedé

Direttivo: Tommaso Marino (Vicepresidente vicario), Antonio Saffioti (Vicepresidente), Angelo Marra (Tesoriere), Alessandra De Rosa (Segretario), Rita Barbuto (Consigliere), Salvatore Lico (Consigliere), Rossella Ferrari (Consigliere), Ernesto Lo Gullo (Consigliere), Francesco Nucara (Consigliere), Angela Martino (Consigliere), Antonio Chiellino (Consigliere).

Scadenze delle cariche: 12 gennaio 2017

Sito web

www.fishcalabria.it

Organizzazioni federate

  • AISM Calabria
  • ANFFAS Calabria
  • Coordinamento Regionale Alogon
  • Comitato Regionale Calabrese UILDM
  • Associazione per l’aiuto ai soggetti con Sindrome di Prader Willi e alle loro famiglie Calabria
  • Associazione di volontariato Neomera
  • ANGSA Calabria
  • FISH Provinciale di Reggio Calabria
  • FISH Provinciale di Vibo Valentia
  • FISH Provinciale di Catanzaro
  • FISH Provinciale di Cosenza

Attività recenti

La FISH Calabria aderisce al Forum del Terzo Settore della Calabria e, per suo tramite, al Coordinamento Regionale sulla Programmazione Europea 2014/2020, partecipando ai tavoli di lavoro per tutto ciò che riguarda la disabilità.

Negli anni, la FISH Calabria è diventata un punto di riferimento per le politiche regionali sulla disabilità. In particolare, ha preso parte alle riunioni di partenariato e dei tavoli tecnici in seduta plenaria per la condivisione del Documento di Orientamento Strategico (DOS) e ha seguito l’intero percorso del primo anno del Piano d’Azione Coesione (PAC) per i servizi di cura all’infanzia e agli anziani, partecipando al tavolo di partenariato relativo al PAC per la non autosufficienza, sia per il distretto di Lamezia Terme che per il distretto di Reggio Calabria.

Inoltre, la FISH Calabria è stata coinvolta nell’elaborazione del Progetto di Vita Indipendente della Regione Calabria, e in particolare in quello del distretto di Lamezia Terme in cui è stata inserita anche come esperta per la formazione e per l’avvio del progetto.

Nell’ultimo anno, molte iniziative sono state condotte in collaborazione con altre reti territoriali, sempre curando con peculiarità e protagonismo tutti gli aspetti utili per promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità. Nello specifico, avendo avuto la Calabria una campagna elettorale molto intensa per l’elezione del nuovo Governo Regionale, la FISH Calabria ha avviato delle azioni finalizzate a promuovere l’assunzione della Convezione Internazionale sui diritti delle persone con disabilità nella Regione. A tal proposito è stato prima presentato un manifesto ai diversi candidati e, dopo le elezioni, è stata inviata una lettera aperta al nuovo Presidente della Giunta Regionale. Tale attività di promozione è ancora aperta e verrà ripresa costantemente in tutte le iniziative politiche che la FISH Calabria porterà avanti nel 2015, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 20 anni.

Nel corso del 2014 la FISH Calabria ha partecipato ai progetti promossi dalla FISH nazionale relativamente alla loro applicazione regionale. Ha coordinato il Progetto di Formazione FQTS 2014 in Calabria. Ha aderito alla Campagna “Persone, non pesi”. Ha avviato attività di incontro e coinvolgimento dei giovani con l’intento di promuovere uno scambio generazionale all’interno della Federazione regionale.