Giornata delle persone con disabilità: incontro a Palazzo Chigi

Palazzo ChigiIn Italia, secondo gli ultimi dati ISTAT disponibili, si stima che le persone con disabilità che vivono in famiglia siano circa 3,2 milioni, pari al 5,5% della popolazione di 6 anni e più, di cui oltre l’80% anziani e i due terzi donne. La presenza di una o più persone con disabilità in famiglia rappresenta una delle principali cause di impoverimento materiale e non solo.

Le persone con disabilità, in Italia e nel Mondo, subiscono ogni giorno discriminazione, pregiudizio e talvolta segregazione. Deprivate di opportunità ed escluse dai loro diritti umani, le persone con disabilità vivono spesso una condizione di esclusione.

Per attirare l’attenzione su questi temi, da alcuni anni si celebra il 3 dicembre la Giornata internazionale delle persone con disabilità.

In questi giorni in moltissime città sono previsti momenti di confronto, di approfondimento, di sensibilizzazione, organizzati sia da associazioni che da istituzioni.

Per la prima volta si terrà un incontro anche ad alto livello istituzionale, un momento che coinvolge tre Ministeri (Salute, Lavoro e politiche sociali, Istruzione). Domani, 3 dicembre a Palazzo Chigi (9.30-13.30) è previsto l’incontro “La sfida per l’inclusione, Il futuro delle persone con disabilità.”

Presenti i Ministri Beatrice Lorenzin e Giuliano Poletti, oltre al sottosegretario al MIUR, Davide Faraone. È previsto anche un intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. A margine una ristretta delegazione delle associazioni sarà ricevuta dal Presidente della Repubblica al Quirinale.

L’incontro si articola in tre sessioni – scuola, salute, welfare e lavoro – con un numero limitato ma autorevole di interventi. Le conclusioni sono affidate ai Presidenti delle Federazioni delle persone con disabilità, FISH e FAND (rispettivamente Vincenzo Falabella e Franco Bettoni).

L’evento è trasmesso in streaming all’indirizzo www.cultura.rai.it/live

Si tratta di un appuntamento fortemente voluto da FISH – sottolinea Vincenzo Falabella – per riportare al centro di un dibattito comune i temi della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità e rilanciare concretamente gli impegni assunti dal Governo italiano con il Programma di azione biennale sulla disabilità approvato nel 2013. Questa Giornata non può essere una mera celebrazione, ma l’occasione per intervenire concretamente sulla qualità della vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie.”

In questi giorni FISH ha lanciato la Campagna Persone non pesi che riprende questi temi con momenti di sensibilizzazione e con l’attivazione d un numero solidale: 45593 (dall’1 all’8 dicembre). Il valore della donazione è di 1 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia e Fastweb.

Scarica il programma dell’evento (pdf, 118,6 kB)