Archivio di gennaio 2011

Controlli sui permessi lavorativi: scarso garantismo e nessuna efficacia

Controlli sui permessi lavorativi: scarso garantismo e nessuna efficacia

L’INPS ha diramato le indicazioni operative per l’applicazione delle disposizioni contenute nel Collegato Lavoro in materia di permessi ai lavoratori che assistono un familiare con grave disabilità. Entro il 31 marzo molti lavoratori dovranno fornire precisazioni circa la fruizione dei permessi. Un controllo dovuto e corretto, sembrerebbe, ma che comporterà notevoli disagi, tra cui la sospensione preventiva dei permessi, anche per chi fruisce correttamente di questi benefici.

Giornata nazionale degli stati vegetativi: la posizione FISH

Giornata nazionale degli stati vegetativi: la posizione FISH

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha istituito la Giornata nazionale degli stati vegetativi. Nell’ambito di tale Giornata, le Amministrazioni pubbliche e gli organismi di volontariato si impegnano a promuovere, attraverso idonee iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, l’attenzione e l’informazione su questo tipo di disabilità. È un’occasione importante, per riparlare di LEA, di finanziamento adeguato delle politiche per la non autosufficienza, di supporto economico e pratico alle famiglie. Nota stonata l’infelice scelta della data: il 9 febbraio, la data della scomparsa di Eluana Englaro, porterà con sé distrazioni e polemiche.

A rischio migliaia di posti di lavoro per i disabili

A rischio migliaia di posti di lavoro per i disabili

Si profilano sempre più drammatiche le opportunità di lavoro per le persone con disabilità. Con un fumoso articolo, la Legge 126/10 ha disposto che le aziende con più di 50 dipendenti siano prioritariamente obbligate all’assunzione di orfani e di superstiti delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata. Tale priorità, che colma gli obblighi di assunzione, andrà a scapito della riserva prevista dalla Legge 68/1999 a favore delle persone con disabilità.