Archivio di 2010

Digitale terrestre: a rischio l’accessibilità

Digitale terrestre: a rischio l’accessibilità

FISH e FAND denunciano il rischio, per le persone con disabilità sensoriali, di rimanere tagliate fuori dalla programmazione su digitale terrestre del servizio pubblico. La RAI infatti potrebbe non essere nelle condizioni di garantire l’accessibilità dei nuovi canali. Le due federazioni delle persone con disabilità, qualora questa ipotesi venisse confermata, non escludono clamorose forme di protesta.

FISH e FAND incontrano il Ministero della Pubblica Istruzione

FISH e FAND incontrano il Ministero della Pubblica Istruzione

Luci ed ombre emergono da questo confronto, che ha avuto luogo il 22 settembre. A fronte di un impegno del Ministero ad accogliere le segnalazioni su casi specifici di sovraffollamento delle classi, e sulla qualità del sostegno, restano ancora insufficienti le risposte sulla garanzia della continuità scolastica e sui dati relativi alla disabilità nella scuola.

Concorso "Le chiavi di scuola": al via la quarta edizione

Concorso “Le chiavi di scuola”: al via la quarta edizione

Dopo il successo delle prime tre edizioni, la FISH ripropone anche nel 2010 “Le chiavi di scuola”, concorso che ha come finalità quella di far emergere i tanti esempi di buone prassi di inclusione scolastica nel nostro Paese, contribuendo così al miglioramento della qualità di tutto il sistema scolastico. Al concorso possono partecipare tutte le scuole, da quelle d’infanzia a quelle secondarie di secondo grado. Al primo classificato un premio di 2.000 euro. Scadenza l’8 novembre 2010.

Due Concorsi per abbattere il muro del silenzio

Due Concorsi per abbattere il muro del silenzio

La giornata di sabato 18 settembre coinciderà con un momento particolarmente significativo per la FISH. A Roma, infatti, presso l’Aranciera di San Sisto, verranno premiati i vincitori della prima edizione di “Sapete come mi trattano?” e sarà contestualmente lanciata la quarta edizione di “Le Chiavi di Scuola”. Si tratta dei due Concorsi Nazionali promossi in questi anni dalla Federazione, rispettivamente per far parlare delle discriminazioni vissute quotidianamente dalle persone con disabilità, e per mettere in luce le buone prassi in ambito di inclusione scolastica.

Concorso "Sapete come mi trattano?": ecco i vincitori!

Concorso “Sapete come mi trattano?”: ecco i vincitori!

La prima edizione del Concorso “Sapete come mi trattano?”, indetto dalla FISH con l’intento di raccontare storie di ordinaria discriminazione delle persone con disabilità nelle forme più efficaci, comprensibili e di forte impatto comunicativo, giunge al termine. La Giuria ha emesso il proprio verdetto individuando i vincitori nelle quattro categorie in concorso: foto, vignette, sceneggiature e cortometraggi. La Cerimonia di premiazione si terrà a Roma sabato 18 settembre 2010.

Comitato ONU: occasione mancata per l’Italia

Comitato ONU: occasione mancata per l’Italia

La FISH stigmatizza la scarsa incisività dimostrata dal nostro Governo, che non ha saputo esprimere una propria candidatura all’organismo deputato al monitoraggio della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. A causa della poca attenzione prestata, il nuovo Comitato, eletto nel corso della Terza Conferenza degli Stati parte svoltasi a New York, non vede infatti al suo interno alcun esperto del movimento italiano.

Tariffe postali: perchè Tremonti non firma?

Tariffe postali: perchè Tremonti non firma?

A chiederselo è il Forum del III Settore, che ormai da mesi è impegnato in una mobilitazione mirata a contrastare i pesanti effetti del Decreto interministeriale del 30 marzo (G.U. n.75 31/03/2010) che abolisce le tariffe postali agevolate per l’editoria del terzo settore e dell’associazionismo. Al Governo viene inoltre richiesto di identificare in questo ambito norme certe, e non una tantum.

La FISH incontra il Ministero delle Infrastrutture

La FISH incontra il Ministero delle Infrastrutture

Da questo confronto, cui ha partecipato il responsabile della segreteria tecnica del Ministro Matteoli, è emersa la buona disponibilità del Ministero ad affrontare, in modo organico e complessivo, le tematiche esposte dalla Federazione. Tra queste, si segnalano le problematiche legate alla circolazione nelle zone Zone a Traffico Limitato, e l’uso improprio del “contrassegno invalidi”.

Scuola: forse a settembre qualcosa di nuovo

Scuola: forse a settembre qualcosa di nuovo

E’ positivo il bilancio di un recente incontro tra i rappresentanti di FISH e FAND, ed i massimi dirigenti del Ministero dell’Istruzione, da cui sono arrivate importanti rassicurazioni per il prossimo anno scolastico. A cominciare dalla garanzia di un più stretto rispetto del numero massimo, di venti alunni, nelle prime classi dove sono presenti alunni con disabilità. Rinnovato anche l’impegno per la formazione dei dirigenti scolastici e degli insegnanti sui temi dell’inclusione.

Falsi invalidi: controlli inefficaci

Falsi invalidi: controlli inefficaci

La Manovra ha stabilito una nuova offensiva contro il fenomeno dei “falsi invalidi”: 100mila controlli entro il 2010, 500mila entro il 2013. La macchina organizzativa dell’INPS si è messa in azione ancora prima della conversione del Decreto legge, ma le prospettive di una azione che effettivamente colpisca i falsi invalidi scemano di giorno in giorno. Il grosso dei controlli l’INPS lo effettuerà solo sulla documentazione inviata dai diretti interessati, riducendo al minimo le visite reali, quelle sulle persone, quelle che consentono un giudizio reale.

qpe64b - c44xfi - n6grjh - o1d7wb - gpsast - akvuaa - mpds6d - p0yakh